Ricevi aggiornamenti gratuiti tramite WhatsApp, scrivi “notizie ok” al + 39 392 22 80 224

Made Appalti

Istituto della cooptazione: esempio pratico!

COOPTAZIONE APPALTI PUBBLICI

mani

aggiornato al 19/01/2017

La cooptazione è un istituto di carattere speciale che abilita un soggetto, privo dei prescritti requisiti di qualificazione (e, dunque, di partecipazione), alla sola esecuzione dei lavori nei limiti del 20%, in deroga alla disciplina vigente in tema di qualificazione SOA.
Il soggetto cooptato, pertanto, non può acquistare lo status di concorrente né alcuna quota di partecipazione all’appalto, non può rivestire la posizione di offerente, prima, e di contraente, poi, non può prestare garanzie, al pari di un concorrente o di un contraente ed, infine, non può, in alcun modo, subappaltare o affidare a terzi una quota dei lavori da eseguire.
Inoltre cosa essenziale, la cooptata al massimo può eseguire il 20% dell’appalto, ma solo se le classifiche possedute da quest’ultima coprono l’importo.

 

un esempio pratico:

 

  • Requisiti: OG2 V importo appalto 5.000.000,00 €
  • Concorrente X OG2 V
  • Cooptata Y OG3 I
la cooptata possedendo un attestato SOA con una sola categoria con una I classifica, può essere cooptata per un importo non superiore a 256.000 €, quindi prendendo l’esempio in questione, per questa gara d’appalto l’impresa Y può prendere parte per una percentuale massima del 5,12%.

****CON IL NUOVO CODICE 50/2016 LA COOPTAZIONE E’ ANCORA IN VIGORE, INFATTI L’ART. 92 comma 5 DEL DPR 207/2010 NON E’ STATO ABROGATO!
5. Se il singolo concorrente o i concorrenti che intendano riunirsi in raggruppamento temporaneo hanno i requisiti di cui al presente articolo, possono raggruppare altre imprese qualificate anche per categorie ed importi diversi da quelli richiesti nel bando, a condizione che i lavori eseguiti da queste ultime non superino il venti per cento dell’importo complessivo dei lavori e che l’ammontare complessivo delle qualificazioni possedute da ciascuna sia almeno pari all’importo dei lavori che saranno ad essa affida

si aggiorna l’articolo con questa ulteriore sentenza che conferma quanto scritto sopra, 19/01/2017: IL TAR BOLZANO SULLE DICHIARAZIONI DA RENDERE DELLA COOPTATA

se vuoi ulteriori chiarimenti contattaci via mail info@madeappalti.com

 

*********************

MadeAppalti 99

Made Appalti 99 è l’offerta commerciale che prevede al costo di 99€ di ricevere:
Ti potrebbe interessare:

TubisiderStrutture

Lavori Pubblici

 Tubisiderstutture da oltre trent’anni è punto qualificato di riferimento per gli operatori del settore delle costruzioni. E’ qualificato dal STC del Ministero dei Lavori Pubblici, oltre che come produttore […]

info@madeappalti.com
+ 39 392 22 80 224
Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 54 – Poggiomarino

Metodi di pagamento
prova