Ricevi aggiornamenti gratuiti tramite WhatsApp, scrivi “notizie ok” al + 39 392 22 80 224

Made Appalti

Gara TAV da 180 milioni di euro

Nell’ambito del progetto del nuovo collegamento ferroviario Lione-Torino, la società TELT, in quanto ente aggiudicatore, è il promotore pubblico responsabile dei lavori di realizzazione e di gestione della sezione transfrontaliera della futura infrastruttura.
Il presente appalto pubblico ha come oggetto la realizzazione delle opere relative ai cantieri operativi n.5 (scavo del tunnel di base a partire dall’attacco della discenderia di Villarodin-Bourget/Modane), n.6/7 (scavo del tunnel di base a partire dagli attacchi delle discenderia di La Praz e di Saint-Martin-la-Porte) e n.8 (scavo del tunnel di base a partire dagli attacchi dei portali di Villard-Clément).

Resta sempre aggiornato sulle gare pubblicate, acquista il nostro pacchetto a soli 99€ all’anno clicca qui

Ciascun lotto del presente appalto pubblico costitusce un accordo quadro misto con aggiudicatario unico, cioè un accordo quadro con buoni d’ordine e appalti successivi.

1) lotto 1, cantiere operativo n.5 (scavo del tunnel di base a partire dall’attacco della discenderia di Villarodin-Bourget/Modane), importo a base d’asta 1.000 milioni di euro (Iva esclusa), un miliardo;

2) lotto 2, cantiere operativo n.6/7 (scavo del tunnel di base a partire dagli attacchi delle discenderia di La Praz e di Saint-Martin-la-Porte), importo 1.130 milioni (Iva esclusa);

3) lotto 3, cantiere operativo n.8 (scavo del tunnel di base a partire dagli attacchi dei portali di Villard-Clement), 180 milioni di euro. Per un totale di 2.310 milioni.

leggi il bando

Ti potrebbe interessare:

info@madeappalti.com
+ 39 392 22 80 224
Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 54 – Poggiomarino

Metodi di pagamento
prova