Ricevi aggiornamenti gratuiti tramite WhatsApp, scrivi “notizie ok” al + 39 392 22 80 224

Made Appalti

Il TAR conferma l'inapplicabilità del soccorso istruttorio all'offerta tecnica

soccorso istruttorio e offerta tecnica

TAR Catanzaro, 05.09.2019 n. 1544

leggi l’intero articolo

(..) 9. Un ulteriore motivo di ricorso si fonda sulla presunta illegittimità della clausola di cui all’art. 16 del disciplinare di gara – fonte di esclusione della società ricorrente – in quanto in tesi non rispettosa del principio di tassatività delle clausole escludenti.

Gli è tuttavia che, posto il rilievo essenziale, all’interno della procedura, dei contenuti propri della relazione tecnica, ne discende la legittimità della clausola di esclusione dalla gara in caso di omessa produzione della stessa. Neppure risulta praticabile, nel caso di specie, l’invocato soccorso istruttorio atteso il tenore dell’art. 83, comma 9, d.lgs. n. 50/2016, a mente del quale “[…] in caso di mancanza, incompletezza e di ogni altra irregolarità essenziale degli elementi e del documento di gara unico europeo di cui all’articolo 85, con esclusione di quelle afferenti all’offerta economica e all’offerta tecnica, la stazione appaltante assegna al concorrente un termine, non superiore a dieci giorni, perché siano rese, integrate o regolarizzate le dichiarazioni necessarie […]”.

Ne deriva, pertanto, l’inevitabile esclusione della società dalla gara.

Ti potrebbe interessare:

Il MO.S.E. avrebbe difeso Venezia?

Lavori Pubblici

Il MO.S.E. (MOdulo Sperimentale Elettromeccanico) è un progetto o opera di ingegneria civile, ambientale e idraulica tuttora in fase di realizzazione, finalizzato alla difesa di Venezia e della sua laguna dalle acque alte, attraverso la costruzione di schiere di paratoie mobili a scomparsa poste alle cosiddette […]

info@madeappalti.com
+ 39 392 22 80 224
Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 54 – Poggiomarino

Metodi di pagamento
prova