Ricevi aggiornamenti gratuiti tramite WhatsApp, scrivi “notizie ok” al + 39 392 22 80 224

Made Appalti

Collettore emissario di Palermo e il ripascimento del Golfo di Salerno, altri 40 milioni di euro appaltati dal Consorzio ReseArch

ReseArch Consorzio Stabile

Il Consorzio ReseArch nell’ultimo mese è risultato aggiudicatario per 20 milioni di euro della gara dei LAVORI DI “COMPLETAMENTO DEL COLLETTORE EMISSARIO SUD ORIENTALE DELLA CITTÀ DI PALERMO indetta da Invitalia ed è 1° in graduatoria, dopo l’esclusione dell’ATI Savarese/Meridiana, per una delle opere ambientali più importanti del golfo di Salerno, si tratta della progettazione, esecuzione lavori, rilievi e monitoraggio per gli interventi di difesa ripascimento del litorale del Golfo di Salerno, appalto da 20 milioni.

Gli appalti sul territorio Salernitano ammontano a più di 35 milioni, oltre al ripascimento ci sono i lavori di realizzazione di impianti fotovoltaici e di efficientamento energetico del campus universitario di Fisciano (SA) e i lavori di risanamento ambientale nei comuni di Conca dei Marini, Furore, Praiano, Cava de Tirreni e Mercato San Severino.

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare:
prova