Ricevi aggiornamenti gratuiti tramite WhatsApp, scrivi “notizie ok” al + 39 392 22 80 224

Made Appalti

ReseArch e Manelli costruiranno la tratta Brescia est dell'AV/AC Milano-Verona per 106 milioni di euro

Cepav Due - Consorzio Eni per l'Alta Velocità di San Giuliano Milanese

ATI Research consorzio stabile scarl (Capogruppo), Manelli impresa srl, Aicom srl

Indirizzo: Napoli (NA) – Viale della Costituzione – Centro Direzionale Edificio G1

Ente appaltante: Cepav Due – Consorzio Eni per l’Alta Velocità di San Giuliano Milanese Oggetto: Procedura aperta. Appalto 4: «Lugana – Frassino ovest». Esecuzione delle opere civili per la realizzazione della linea ferroviaria AV/AC Milano-Verona — tratta Brescia est — Verona, comprese tra il km 127+343 e il km 132. Lavori relativi alle opere civili per la realizzazione della linea ferroviaria AV/AC Milano-Verona – tratta Brescia est — Verona, comprese tra il km 127+343 e il km 132+923.

Forma oggetto dell’appalto la realizzazione di opere quali: n. 4 rilevati ferroviari, n. 6 trincee ferroviarie, n. 2 gallerie artificiali policentriche ferroviarie, n. 1 imbocco per galleria naturale ferroviaria e relative opere di completamento connesse e/o interferenti (sottopassi, opere e sistemazioni idrauliche, sifoni, opere stradali, fondazioni per barriere antirumore, strade di accesso, stradelli e piazzali di servizio).

Importo: 109.584.909,79

Categoria: OG3 (VIII oltre 15.494.000), OS21 (VIII oltre 15.494.000)

Data aggiudicazione: 25/01/2021

Termine: 20/02/2020 Prezzo offerto: 106.104.742,41

Ti potrebbe interessare:
prova